was successfully added to your cart.

Polipropilene, questo sconosciuto

By 26 agosto 2016INFORMAZIONE, NEWS

Outwet® realizza capi con la migliore fibra presente sul mercato: il polipropilene.

Massima traspirabilità, termoregolazione corporea, comfort ottimale, leggerezza e resistenza a muffe e batteri sono solo alcuni dei vantaggi dell’impiego delle fibre di polipropilene nell’abbigliamento sportivo.

Ma cos’è questo polipropilene?
Si tratta di una una microfibra diversa da tutte le altre, la più leggera in natura, così leggera che galleggia sull’acqua.
Ha caratteristiche di termicità e di resistenza superiori alle fibre naturali e a quelle sintetiche; è sempre asciutta sulla pelle e completamente anallergica.

L’impiego nei capi sportivi
Traspirabilità
Grazie alla capacità di veicolare il sudore e l’acqua all’esterno, lasciando il corpo asciutto e al riparo da sbalzi termici, il polipropilene è ampiamente usato nel settore dell’abbigliamento sportivo tecnico.
Questo materiale è infatti in grado di raccogliere il sudore trasferendolo, lungo la superficie della fibra, dalla pelle all’esterno del tessuto rilasciandolo perché evapori
È traspirante e asciuga in un tempo inferiore.

Termoregolazione corporea
Il canale presente nelle fibre cave di polipropilene permette di trattenere aria, rendendo più efficace il potere isolante e la protezione dal freddo, fino ad ottenere caratteristiche di coibentazione pari o superiori a quelle della lana. Per questo, l’utilizzo del polipropilene è ideale per capi utilizzati in attività sportive intense che portano a un’abbondante sudorazione e a notevoli sbalzi di temperatura.
Grazie alla capacità di creare una barriera isolante e protettiva, mantiene la pelle calda nei mesi invernali e fresca in quelli estivi.

Leggerezza
Tra i vantaggi dell’impiego di questo materiale, accanto all’elevata traspirabilità e alla termoregolazione corporea, va ricordata la leggerezza: 10 chilometri di filato pesano solo 1 grammo.
In determinati sport, come ciclismo o corsa, il peso fa la differenza.
Minor peso, maggiori prestazioni. Così ragiona anche il polipropilene, il cui utilizzo consente di creare capi leggeri (rispetto al poliestere pesa circa il 30% in meno), comodi e dal buon isolamento termico.

Imparare a leggere le etichette e a conoscere i materiali permette di fare scelte migliori, di prediligere capi che facciano bene alla nostra pelle, al nostro corpo.